Sempre il più economico Garantito!
Autonoleggio DoYouSpain
Cerchi il nostro numero di telefono?

L’Uno Sguardo su Alicante

Informazioni Turistiche

Lungo la passeggiata marittima, il turista troverà l’ascensore che porta fino alla cima del castello, 166 metri al di sopra del livello del mare. All’interno delle sue mura, tre diverse costruzioni: il Revellin del Bon Repos che risale al XVIII secolo, e rappresenta la più antica; nella seconda troviamo invece il salotto di Felipe II, la Torre di Guardia, la Sala delle Armi e il vecchio eremo di Santa Barbara. Per terminare la visita, nella zona più alta è conservato il Bastione dell’Inglese, la Camera dei Nobili, e la Casa del Govenatore (dei secoli XI-XIII). Da questa fortezza, i turisti possono godere della migliior vista della città di Alicante. Ma non c’è solo edificazione su questo rilievo; sull’altro lato troverete, infatti, uno spazio aperto adatto a passeggiare, adornato da flora mediterranea autoctona: il Parco della Ereta. Creato anche come luogo di incontri culturali, dispone di zone d’ombra, caffè, ristoranti ed funge inoltre da collegamentto con l’area più tipica di Alicante, Santa Cruz.

Gli edifici conservati nei secoli sono inoltre un’altra buona ragione per fare una passeggiata per la città di Alicante. Il suo Consiglio Municipale risale al XVIII secolo, è di stile barocco, ed è caratterizzato principalmente da due torri laterali del 1722. Una curiosità: il primo scalino della scalinata principale corrisponde al “Benchmark Zero”, ovvero al punto di riferimento attraverso il quale si misura l’altitudine sul livello del mare in tutta la Spagna. Solo a cinque minuti a piedi dal Consiglio Municipale, i visitarori possono trovare la Chiesa di Santa Maria, la più antica della città. Di stile gotico, questo tempio si innalza su una vecchia moschea, e racchiude importanti tesori come la sua facciata barocca, la pila battesimale italiana di marmo bianco ed il coro gotico. In questa area si trova anche la Cattedrale di San Nicolás, un tempo un eremo.

Il Museo della Asegurada conserva al suo interno una collezione d’arte del XX secolo, e nel Palazzo Gravina è stato istituito il Museo di Belle Arti Gravina, conosciuto anche con il nome di MUBAG, e che raccoglie i maggiori esponenti della pittura e della scultura della scena artistica di Alicante, dal XVI fino al XX secolo. Ultimamente è stato aperto ad Alicante il “Museo de las Hogueras”, dedicato alle feste più folcloriche di Alicante.

Un piccolo consiglio…

Offriamo macchine di prima scelta in tutti i più importanti Aeroporti Spagnoli, Porti Marittimi, Stazioni Ferroviarie e Centri Urbani. Non correte rischi inutili!

Il parere dei nostri clienti…

10 Nov 2019

Ho noleggiato un’autovettura durante le mie ferie ad Alicante. Vi scrivo brevemente per ringraziarvi del fantastico servizio ottenuto e del buon rapporto qualità prezzo offertomi.
J.P